Finale BoiaCheBlocco 2014

6

Equilibri Precari nasce nel 2004 all’interno del Progetto Rebeldia quando un gruppo di persone appassionate di rocce e montagne decide di unire le proprie energie per realizzare una palestra popolare di arrampicata sportiva.
Le idee erano chiare fin dall’inizio, occorreva costruire una palestra per tutti, dove poter praticare non solo dello sport ma anche proiettare quelle virtù che la montagna e l’arrampicata così facilmente trasmettono: cooperazione, collaborazione, fraternità. Insomma un luogo vicino all’uomo, ai suoi bisogni, ma anche ai suoi sogni.

 

Piedi radicati per terra e testa tra le nuvole, nasce così l’incredibile esperienza di Equilibri Precari, che nel 2014 raggiunge il traguardo di dieci anni di attività. Dieci anni di palestra popolare di arrampicata, autogovernata e autofinanziata. Dieci anni di vero associazionismo, volontariato e di sport per tutti.

Dopo l’insensato sgombero del Progetto Rebeldia dall’ex-colorificio Equilibri Precari non si è arresa e ha costruito una nuova struttura di arrampicata presso il Centro Passi. Creare questo “fungo” è stata una corsa contro il tempo e i soldi: è stato realizzato in due settimane e sono stati spesi appena 2000 euro. Non è stata chiamata nessuna ditta, nessun operaio specializzato…è stata costruita interamente da Equilibri Precari. Un grande, grandissimo lavoro di squadra!